Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Rilascio Sperimentale della Carta d’Identità Elettronica a Mumbai

Carta-d-identita-elettronica-C.I.E._imagefull

RILASCIO CIE (CARTA D’IDENTITA’ ELETTRONICA)

Il Consolato Generale d’Italia a Mumbai, incluso tra le sedi scelte a tal fine dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, ha avviato un processo sperimentale per il rilascio della Carta d’Identità Elettronica (CIE) in favore dei cittadini italiani residenti nella circoscrizione consolare.

 

CARATTERISTICHE DELLA CIE

La CIE è il documento di riconoscimento che sostituisce la precedente carta d’identita’ cartacea. Ha le dimensioni di una carta di credito, è in policarbonato e contiene dati biometrici, codice fiscale e un microchip a radiofrequenza (RF) che memorizza i dati del titolare. E’ valida per identificarsi e circolare nell’Unione Europea, in alcuni Stati aderenti all’accordo di Schengen (ad es. Islanda, Norvegia e Svizzera) e in altri Stati con cui sono stati raggiunti accordi bilaterali (vedasi le singole “schede Paese” sul sito www.viaggiaresicuri.it)

 

COME SI RICHIEDE 

La richiesta di CIE va presentata fisicamente al Consolato esclusivamente previo appuntamento, ottenibile tramite la piattaforma Prenot@mi (cui si accede da PC e laptop).
La documentazione necessaria per l’appuntamento comprende: una fototessera standard, carta d’identita’ precedente o dichiarazione di smarrimento, assenso dei genitori se il richiedente e’ minorenne. Il pagamento va effettuato tramite piattaforma UPI.
Entro cinque settimane dall’appuntamento, la CIE verra’ spedita direttamente al richiedente tramite servizio postale. Sara’ possibile seguire online lo stato della spedizione.
Per maggiori informazioni cliccare qui:

Passaporti e Carte d’identità – Consolato Generale d’Italia Mumbai (esteri.it)